Info

Dove alloggiare?

Compus Principe di Napoli

Il Campus Principe di Napoli, struttura ospitante del Festival "NAIF", offre ben 37 splendide camere, doppie e triple. I pernottamenti includono la prima colazione presso la struttura. Compilando il modulo di pre-iscrizione al festival sarà possibile riservare l'alloggio.

Ostello-Campeggio Beata Solitudo

A breve distanza dal festival saranno disponibili ulteriori alloggi presso l'Ostello-Campeggio Beata Solitudo. Qui saranno disponibili dei posti letto in ostello, 4 bungalow, posti tenda ed area sosta camper. Sarà possibile riservare anche in questo caso l'alloggio attraverso il modulo di pre-iscrizione.

I posti disponibili sono fino ad esaurimento degli stessi. Vi sono posti letto a sufficienza per tutti e le strutture convenzionate sono raggiungibili a piedi. Le camere del Campus sono nella stessa struttura dove si terrà l'evento.
Per la prima edizione l'associazione sta assegnando gli alloggi attraverso il modulo di pre-iscrizione che potete trovare cliccando qui.

Come raggiungere il festival?

In aereo, atterrare all'aeroporto di Napoli Capodichino, proseguire con l'Alibus per la stazione di Napoli Centrale (piazza Garibaldi) e proseguire con le indicazioni per l'autobus.
In treno arrivare alla stazione di Napoli Centrale (piazza Garibaldi). Di qui proseguire con le indicazioni per l'autobus.
Gli autobus SITA Sud collegano Napoli a San Lazzaro (Agerola). In basso troverete gli orari degli stessi.
In auto da Napoli e Salerno seguire le indicazioni per autostrada
A3 ed uscire a Castellammare di Stabia, immettersi sulla SS145 e seguire le indicazioni per Gragnano/Agerola/Amalfi.
Su Google Maps o altre app/navigatori GPS è possibile impostare direttamente la posizione come Campus Principe di Napoli oppure utilizzare l'indirizzo:
Via Salvatore di Giacomo, 8 (Agerola).

ORARI AUTOBUS SITA SUD (trasporto pubblico)
Pubblichiamo qui gli orari attualmente in vigore del trasporto pubblico. Qualora questi subissero delle modifiche le informazioni saranno aggiornate. La fermata dell'autobus suggerita è quella accanto l'Hotel Ramada in Via G. Ferraris, a breve distanza a piedi dalla stazione centrale di Napoli.

Da Napoli ad Agerola (San Lazzaro) - dal lunedì al sabato
8:05 - 10:00 - 12:00 - 14:30 - 16:30 - 17:30 - 20:20

Da Agerola (San Lazzaro) a Napoli - dal lunedì al sabato
6:05 - 8:20 - 12:00 - 15:10 - 16:45 - 17:45

La domenica ricordiamo che non ci sono collegamenti pubblici diretti con Napoli. E' possibile raggiungere con gli autobus Castellammare e proseguire con il treno circumvesuviana per Napoli.

La domenica da Agerola (San Lazzaro) a Castellammare
7:00 - 19:00

La domenica da Castellammare ad Agerola (San Lazzaro)
8:45 - 15:00

Sarà predisposto un servizio navetta da Napoli aeroporto e dalla stazione centrale che rispetterà i seguenti orari:
- 3 novembre 2023, da Napoli, ore 15.15 ed ore 18.15
- 5 novembre 2023, da Agerola, ore 17 ed ore 19
Il viaggio è di circa 1 ora e 15 minuti. Le navette saranno prenotabili esclusivamente on-line. Sarà possibile indicare la propria preferenza oraria. Il costo è di circa 13 euro.

Per il rientro con i trasporti pubblici, la domenica gli autobus SITA sud effettuano solo 2 corse, alle ore 7 ed alle ore 19, con destinazione Castellammare di Stabia dove sarà possibile proseguire con il treno Circumvesuviana per Napoli Centrale. Il festival si concluderà in tempo per poter partire anche scegliendo questa opzione.

Dove mangiare?

Sala ristorante Campus Principe di Napoli

Il Campus Principe di Napoli offre anche la possibilità di ristorazione con piatti prelibati cucinati dagli chef dal venerdì a cena alla domenica a pranzo, su prenotazione. Sarà possibile conoscere il menù e prenotare poco prima o durante il festival.

Ristorante Pizzeria Leonardo's

A poche decine di metri dall'evento vi sarà un secondo ristorante in convenzione, il Leonardo's dove sarà possibile pranzare o cenare sempre su prenotazione. Ci sarà sia un menù a base di primi e secondi che la possibilità di mangiare un'ottima pizza.

Cosa fare?

Sentiero degli Dei

Durante l'evento sarà organizzata anche un'escursione sullo splendido "Sentiero degli Dei" (con guida), un percorso di trekking conosciuto in tutto il mondo che conduce a Positano.

E cosa visitare? Fra le mete più vicine, sicuramente vi consigliamo una tappa ad Amalfi, una città in un ambiente naturale suggestivo sotto le ripide scogliere sulla costa, la quale, fra il IX e l'XI secolo, fu sede di una potente repubblica marinara. Nel cuore della città la splendida Cattedrale di Sant'Andrea, di epoca arabo-normanna.

Costiera Amalfitana